Il tuo Mac non sfreccia più come una volta?

Lo sapevi che con un rapido intervento hardware siamo in grado di renderlo ancora più veloce di quando lo hai acquistato! Come? “semplicemente” sostituendo l’hard disk con una memoria Flash a stato solido (SSD).
La maggior parte dei Mac, soprattutto gli iMac “base” e, chiaramente, quelli più vecchi vengono equipaggiati con un disco rigido a basso regime di rotazione. Questo perché ai tempi la tecnologia SSD, era ancora utopia, o comunque aveva dei prezzi proibitivi.

La differenza? Si Vede:

Configurazione di test nel video: iMac 2011, i7, 4GB RAM.
Velocità di avvio con SSD installato: 22 secondi vs 1 minuto e 15 secondi!